Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Meno burocrazia e più Internet. Le promesse per reinventare il Paese

Qualcuno ha parlato di “inutile passerella”, ma alla platea degli invitati a Villa Pamphilj alcune proposte sono piaciute più delle altre. Parole come “sburocratizzazione”, “sostenibilità”, “green economy”, “riforma fiscale”, “grandi opere” si sono rincorse dai dossier del governo a quelli dei sindacati, delle organizzazioni imprenditoriali e delle organizzazioni del Terzo Settore. Sicuramente un dossier corposo quello messo sul tavolo dal governo, 137 progetti suddivisi in 9 aree tematiche, «un piano per reinventare il Paese», ha detto il premier Giuseppe Conte a conclusione degli Stati Generali, iniziati nove giorni fa e conclusi ieri pomeriggio.
Una proposta composita, quella presentata da Conte, in cui compaiono macro-riforme di lungo periodo ma anche progetti di più immediata realizzazione, come quelle che puntano al rilancio dei cantieri e delle infrastrutture, a partire dall’Alta Velocità al Sud, al taglio del cuneo fiscale e alla digitalizzazione dei pagamenti. E che a progetti attesi e caldeggiati dalle associazioni di categoria da lungo tempo, come quello della riforma del codice degli appalti e della semplificazione amministrativa, ha affiancato proposte nuove, come quella, spuntata ieri, del taglio dell’Iva.
Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Giuseppe Conte è pronto alla svolta: oggi pomeriggio, nel chiuso del castello Meseberg, farà capir...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non ha cambiato idea, Giuseppe Conte. All’indomani della proposta di revisione della concessione p...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

L'occorsa emergenza sanitaria ha offerto, tra le altre, l'occasione di trattare un tema spesso consi...

Oggi sulla stampa