Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Mediobanca, Delvecchio raggiunge l’11%

Leonardo Del Vecchio si porta all’11% di Mediobanca. È quanto emerge dalle comunicazioni di internal dealing di Borsa Italia che rivelano diverse operazioni di acquisto durante il mese di novembre. In tutto, approfittando anche dei convenienti prezzi di mercato, Delfin ha comprato 7,4 milioni di titoli, portandosi all’11% dal precedente 10,16%.

A inizio ottobre Del Vecchio – che ha il via libera della Bce per salire fino al 19,9% – aveva comunicato di aver superato la soglia del 10% nel capitale di Mediobanca, portandosi dal 9,89% al 10,1% e aveva chiarito le sue intenzioni su Piazzetta Cuccia, come richiesto dalla norma «anti-scorrerie», che impone a chi acquista una partecipazione rilevante in una società quotata di fare chiarezza sulle proprie intenzioni. L’investimento di Delfin in Mediobanca ha carattere finanziario e di lungo termine «con la volontà di garantire stabilità e sostenere la crescita», aveva spiegato la holding lussemburghese del patron di Luxottica, che esclude la volontà di «acquisire il controllo» o «esercitare un’influenza dominante sulla gestione» di Piazzetta Cuccia, come peraltro già trapelato e concordato con la Banca centrale europea.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

La Francia continua a essere apripista per il riconoscimento economico dei contenuti di informazione...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Si avvicina il giorno in cui Monte dei Paschi dovrà dire alla vigilanza di Francoforte e al mercato...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Sul Recovery Plan non esiste un caso Italia, ma un’interlocuzione molto positiva con la Commissi...

Oggi sulla stampa