Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Mediobanca, Del Vecchio sale ancora: ora ha il 13,2%

Leonardo Del Vecchio cresce ancora in Mediobanca portandosi dall’11,95% al 13,2%. Il patron di Essilor-Luxottica con la sua holding Delfin consolida così il ruolo di primo azionista di Piazzetta Cuccia e marcia verso la soglia del 20% cui è autorizzato dalla Bce a salire, anche se solo come investitore finanziario. Del Vecchio ha comprato l’ 1,25% tra il 22 gennaio e il 2 febbraio, anche ai blocchi, per oltre 80 milioni. È una fase di grande movimento per Del Vecchio sullo scacchiere bancario. Come azionista di Unicredit con l’1,9% circa ha avuto un ruolo nell’orientare il board verso l’incarico di ceo ad Andrea Orcel. E in primavera si rinnova il consiglio di Generali, di cui ha già il 5%, con Mediobanca primo socio al 13%.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«Non sapevo che Caltagirone stesse comprando azioni Mediobanca. Ci conosciamo e stimiamo da tanto t...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Primo scatto in avanti del Recovery Plan italiano da 209 miliardi. Il gruppo di lavoro "incardinato"...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La Cina ha superato per la prima volta gli investimenti in ricerca degli Stati Uniti. Pechino è vic...

Oggi sulla stampa