Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Massimo Doris (Mediolanum): Mediobanca? Se Del Vecchio sale noi venderemo la quota

Una presa di posizione molto decisa di Mediolanum, azionista di Mediobanca al 3,28% e membro del patto di consultazione tra i soci di Mediobanca. Di fronte alla continua crescita nella compagine azionaria di Piazzetta Cuccia della quota di Delfin, la cassaforte del patron di Essilux Leonardo Del Vecchio, ieri è intervenuto l’ad di Mediolanum Massimo Doris. «Se Del Vecchio decidesse di salire oltre il 10% supererebbe la quota del patto e diventare voto determinante in assemblea. Deve infatti essere rinnovato il consiglio e se Del Vecchio salisse al 15 o 20% è difficile che Mediolanum possa ancora avere un rappresentante in Cda. Che linea vorrà dare a Mediobanca? Non sappiamo cosa accadrà. Se non cambierà niente magari rimaniamo. Se cambia vogliamo essere liberi di vendere». Pertanto il Cda del gruppo della famiglia Doris ha deciso di riclassificare le azioni detenute in Mediobanca da partecipazione strategica a partecipazione finanziaria, che potrebbe essere smobilizzata al momento opportuno.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Segnali contrastanti sul fronte Atlantia-Cdp. L’opinione prevalente è che la cordata coagulata in...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non si tratta solo di scegliere una nuova data a partire dalla quale si potrà di nuovo licenziare. ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La proroga del Temporary Framework europeo (il Quadro temporaneo sugli aiuti di Stato) consentirebbe...

Oggi sulla stampa