Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Di Maio, la Blockchain per certificare il Made in

Per potenziare la lotta alla contraffazione il governo sta lavorando all’utilizzo del Blockchain per la certificazione dei prodotti made in Italy. Mentre è allo studio anche un portale di e-commerce multilingua, una sorta di Amazon del made in Italy, che faciliti la vendita dei prodotti italiani e combatta, allo stesso tempo, la contraffazione. Lo ha annunciato il ministro del lavoro e dello sviluppo economico Luigi Di Maio nel corso del suo intervento durante la VII riunione della Cabina di regia per l’Italia internazionale, che si è svolta ieri al ministero degli esteri e della cooperazione internazionale. Il numero di imprese italiane competitive sui mercati internazionali che esportano stabilmente è ancora relativamente basso, anche se l’avanzo commerciale è di oltre 47 miliardi di euro. «Nostro obbiettivo», ha detto il ministro, «è aiutare gli imprenditori in maniera organica, smaltendo la burocrazia che sottrae loro tempo ed energie. Il processo di decertificazione è stato avviato e riguarderà anche, tra gli altri, gli incentivi all’internazionalizzazione. Con la banca pubblica degli investimenti, il cui studio è all’attenzione del governo, sarà finalmente possibile accedere a finanziamenti per investimenti di lungo periodo, come nel caso dell’internazionalizzazione». E una «particolare attenzione va dedicata al Sud, area del nostro paese che deve contribuire sempre di più alla crescita economica nazionale». Il tutto accadrà con sullo sfondo un particolare impegno tecnologico. «Le infrastrutture del nostro tempo sono la banda ultra larga e il 5G e devono essere il volano di un nuovo miracolo economico», ha affermato Di Maio.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Cdp ha appena celebrato il più grande matrimonio del 2020, quello che ha portato alle nozze Sia (4,...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Era nell’aria, adesso c’è la conferma ufficiale: l’Opa del Crédit Agricole Italia è «inatt...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Iccrea esce dal capitale di Satispay ma non abbandona il fintech. L'operazione, anzi, ha l'obiettivo...

Oggi sulla stampa