Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

L’utile di Bcc Roma a 23 milioni

La Banca di credito cooperativo di Roma, la maggiore per dimensioni del nuovo gruppo Iccrea e primo azionista con una quota superiore al 5 per cento, ha chiuso il 2018 con un bilancio in crescita. I risultati verranno approvati in occasione dell’assemblea che si terrà come ogni anno il prossimo primo maggio. La banca ha raggiunto una raccolta allargata di 11,6 miliardi, in aumento del 2,9 per cento rispetto a fine 2017. Di questi 9,4 miliardi sono relativi alla raccolta diretta (+0,5%), mentre 2,24 miliardi alla raccolta indiretta (+12%). L’utile netto è stato pari a 23 milioni, in aumento del 9 per cento rispetto allo scorso anno. Il margine di intermediazione ha segnato una crescita del 7,2 per cento, a quota 302 milioni, mentre il margine di interesse si è attestato a 190 milioni (-2,6 per cento). In calo i crediti deteriorati netti, scesi a quota 446 milioni (-9,2 per cento), flessione più marcata rispetto all’andamento dei crediti deteriorati lordi (-3,6% a quota 895 milioni). Il Cet1 si è attestato al 14,2% (contro il 14,7% del 2017).

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

In anticipo su alcuni aspetti, ad esempio lo smaltimento dei crediti in difficoltà; in ritardo su a...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Le materie prime – soprattutto l’oro e il petrolio – sono tornate a regalare soddisfazioni all...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Apprezzamento unanime» per i dati di bilancio e conferma del sostegno all'amministratore delegato...

Oggi sulla stampa