Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Lufthansa, sì al piano

L’Economic Stabilization Fund (Wsf) del governo tedesco ha approvato il pacchetto di stabilizzazione per la compagnia aerea. L’ente avrà una partecipazione statale silenziosa fino a 5,7 miliardi di euro nelle attività di Lufthansa, diventandone il principale azionista. Circa 4,7 miliardi sono classificati come patrimonio netto, conformemente alle disposizioni del Codice commerciale tedesco e degli Ifrs. In questo importo la partecipazione è illimitata nel tempo e può essere interrotta dalla società su base trimestrale, in tutto o in parte. Secondo quanto concordato, la remunerazione per le partecipazioni silenziose sarà del 4% per il 2020 e 2021 per poi salire negli anni successivi fino al 9,5% nel 2027.

Inoltre Wsf sottoscriverà azioni a titolo di aumento di capitale per costituire una quota del 20% del capitale di Lufthansa. Il prezzo di sottoscrizione sarà di 2,56 euro per azione e il contributo in denaro ammonterà a circa 300 milioni. Il fondo potrà anche aumentare la partecipazione al 25% più una azione, in caso di acquisizione della società. Fermo restando il rimborso integrale delle partecipazioni silenziose da parte della società e un prezzo minimo di vendita di 2,56 euro per azione più un interesse annuo del 12%, Wsf si impegna a vendere integralmente la propria quota al prezzo di mercato entro il 31 dicembre 2023.

Le misure di stabilizzazione sono integrate da una linea di credito sindacata fino a 3 miliardi di euro, con la partecipazione di Kfw e di banche private per una durata di tre anni. Questa struttura è soggetta all’approvazione degli organi competenti. Le condizioni previste riguardano, in particolare, la rinuncia a futuri pagamenti di dividendi e le restrizioni alla remunerazione della direzione. Inoltre due posti nel consiglio di vigilanza devono essere assegnati in accordo con il governo tedesco, uno dei quali dovrà diventare membro del comitato di revisione. Il pacchetto di stabilizzazione richiede l’approvazione finale del cda e del consiglio di vigilanza della società.

Alla borsa di Francoforte Lufthansa ha spiccato il volo, chiudendo in rialzo del 7,49% a 8,64 euro.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Cattolica sposta il suo 1% di Ubi Banca dal "Comitato azionisti di riferimento" (Car) al carro di In...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Giuseppe Conte è stato accolto ieri da Angela Merkel in un luogo simbolico, Schloss Meseberg, la Vi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Da domani anche gli intermediari potranno effettuare gli invii delle comunicazioni per la cessione d...

Oggi sulla stampa