Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Leasing finanziario e operativo senza differenze

Contabilizzazione in bilancio dei leasing e relative ricadute fiscali per le imprese Ias adopter sotto la lente di Assilea che, con circolare del 3 ottobre, illustra le disposizioni introdotte dall’Ifrs 16. Principio che ha previsto un solo modello contabile per la rilevazione del lease, definizione che, oltre ai leasing finanziari, comprende anche noleggi e locazioni semplici. Pertanto, il nuovo principio, che si applica dai bilanci 2019, elimina la differenza tra leasing finanziario e operativo, unificando il trattamento contabile dell’utilizzatore che iscrive in bilancio il diritto all’utilizzo dell’attività (Rou) e la relativa passività (debito). L’associazione rammenta che il nuovo assetto contabile non apporta modifiche in capo ai soggetti concedenti, per i quali è replicato quanto già era previsto nello Ias 17.

Dal punto di vista tributario, il decreto 5 agosto 2019 ha dettato le disposizioni di coordinamento delle basi imponibili Ires e Irap, prevedendo due modalità di ammortamento del diritto d’uso diversificate in base alla diversa natura che lo stesso può avere. Se il leasing trasferisce la proprietà dell’attività sottostante al locatario al termine della durata del leasing, o se il costo del Rou riflette il fatto che il locatario eserciterà l’opzione di acquisto, questi ammortizza il diritto di utilizzo fino al termine della vita utile dell’attività sottostante: fiscalmente si applicano gli articoli 102, 102-bis e 103 Tuir. In caso contrario, il locatario ammortizza il Rou dalla data di decorrenza alla fine della vita utile del Rou o, se anteriore, al termine del contratto di leasing: si applica l’articolo 103, comma 2, Tuir. Il primo caso (ex leasing finanziario) si verifica quando l’opzione di acquisto è vantaggiosa, per cui è ragionevole aspettarsi che sarà esercitata, ma anche nel caso di contratti di noleggio e locazione semplice/operativa la cui durata esaurisce la vita residua del bene. Il secondo caso (ex leasing operativo) è riconducibile ai contratti di noleggio e locazione semplice in cui l’utilizzo ha una scadenza tale da far presumere ulteriori utilizzi del bene. A parere dell’associazione, le limitazioni percentuali di deducibilità riferite a mezzi di trasporto (articolo 164 del Tuir) e apparecchiature terminali per servizi di comunicazione elettronica (articolo 102, comma 9, del Tuir) si applicano ad ambedue i tipi di leasing: invece, non si applicano ai leasing del secondo tipo quelle relative allo scorporo dei terreni, come d’altra parte già avveniva per leasing operativi. Con riferimento al lease back, contratto attraverso il quale una società vende un bene di proprietà a una società finanziaria, che a sua volta lo concede in leasing alla società venditrice, è presentato un esempio numerico. Tuttavia, se il trasferimento non soddisfa i requisiti dell’Ifrs 15 e non si configura come vendita, la transazione è contabilizzata come finanziamento dalle due parti, applicando l’Ifrs 9: il venditore/locatario continua a mantenere iscritto il bene e rileva un debito, mentre l’acquirente/locatore rileva un credito. Per quanto riguarda il regime transitorio, il decreto 5 agosto 2019 conferma l’applicazione delle disposizioni di neutralità fiscale contenute negli articoli 13 del Dlgs 38/05 e 15, comma 8, del Dl 185/08. Al fine di evitare la gestione del doppio binario, è possibile riallineare i valori, come previsto dall’articolo 15, comma 2, del Dl 185/08, con versamento dell’imposta sostitutiva: l’opzione va esercitata nella dichiarazione dei redditi (Quadro RQ, sezione X).

Franco Roscini Vitali

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«È un falso dilemma» che la Bce abbia un solo mandato e la Federal Reserve due. Anche la Banca ce...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un intervento normativo finalizzato a favorire il rafforzamento patrimoniale delle società di capit...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Scuola e lavori pubblici, settore residenziale e miglioramento delle norme in fatto di appalti, come...

Oggi sulla stampa