Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Le tariffe low cost di Iliad nel mirino dei consumatori

C’è un articolo del contratto, il 9, che Iliad fa firmare ai clienti finito sotto la lente delle associazioni dei consumatori ed è stato oggetto di un esposto all’Antitrust, all’Agcom e al Garante per la privacy. Riguarda le possibili modifiche contrattuali che l’operatore lowcost mobile ha messo nero su bianco: «Iliad si riserva il diritto di apportare modi fiche nel Contratto, comprese le condizioni economiche per sopravvenute esigenze tecniche economiche od organizzative o per mutamenti nel quadro normativo e regolatorio che incidano sull’equilibrio economico». Secondo Ivan Marinelli, presidente della Consulta giuridica nazionale e dell’associazione europea dei consumatori indipendenti, questo articolo conterrebbe in sé «pratiche commerciali scorrette» e «clausole vessatorie» nei confronti del cliente perché violerebbe l’articolo 33 del Codice del Consumo, che stabilisce che «nel contratto si considerano vessatorie le clausole che, malgrado la buona fede, determinano a carico del consumatore un significativo squilibrio dei diritti e degli obblighi derivanti dal contratto» stesso. In altri termini, secondo Marinelli, ciò «permette una forchetta ampia di discrezionalità da parte dell’operatore». Iliad è appena entrata nel mercato mobile con tariffe molto allettanti.

Fabio Savelli

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

La seconda ondata non ha ancora raggiunto il picco, e già nasce la preoccupazione per la terza. «S...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il rating di legalità piace sempre di più alle imprese. È in aumento da anni, infatti, il numero ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La variabile del credito entra nella progettazione dei lavori agevolati. Non solo dal superbonus, ma...

Oggi sulla stampa