Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Le bcc e le casse rurali cedono 1,4 mld di Npl

Oltre 50 bcc e casse rurali, che fanno capo principalmente a Cassa centrale banca (Ccb), hanno ceduto 1,4 miliardi di euro di crediti in sofferenza a Barclays, Varde Partners e Guber banca. L’operazione è stata siglata a Londra da Centrale Credit & Real Estate Solutions (gruppo Ccb) e Banca Imi (Intesa Sanpaolo). A Guber è andato l’incarico di servicer e sub-servicer del portafoglio. Ccb ha presentato un piano di riduzione degli Npl che mira a ridurre il ratio del futuro gruppo sotto l’8,5% entro la fine del 2020.Il portafoglio ceduto comprende oltre 9 mila posizioni, di cui il 39% secured e il 61% unsecured, ed è localizzato in Italia prevalentemente nel Nordest e Nordovest. L’acquisto del portafoglio è stato effettuato da Futura Spv, un veicolo per la cartolarizzazione detenuto da Guber, che ha emesso single-tranche notes sottoscritte in maggioranza da una società finanziata da Barclays, Varde Partners e, per una quota di minoranza, dalla stessa Guber.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Al bivio tra un’iniezione di "italianità", che potrebbe coincidere con l’acquisizione di Mps o...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Cronaca di un addio a lungo annunciato, ma non per questo meno traumatico (-4,96% il titolo in Borsa...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Estrema cautela». È questo allo stato dell’arte l’approccio di Cdp e dei fondi, Blackstone e...

Oggi sulla stampa