Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Le banche pioniere digitali valgono 1,2 volte in più

La valutazione di mercato delle banche pioniere digitali è mediamente quasi 1,2 volte superiore rispetto alle banche tradizionali: è quanto emerge da una ricerca realizzata da Accenture a livello globale, presentata alla Banking Conference 2019. Questo gap di innovazione vale circa 100 miliardi di euro in termini di valore di mercato. I pionieri digitali, inoltre, hanno registrato un miglioramento dell’efficienza operativa, evidenziata da un rapporto cost-income migliore: il 52% rispetto al 62% delle banche tradizionali. «Come dimostrano i nostri dati», spiega Mauro Macchi, di Accenture, «le banche che hanno saputo prendere posizione nella nuova rivoluzione digitale, sfruttandola a proprio vantaggio e senza subirla, iniziano a ricevere un premio apprezzabile da parte dei mercati».

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Le banche europee soggette alle regole e ai requisiti minimi dell’Autorità europea di risoluzion...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il collegio Consob ha deciso di non decidere su Generali. Ieri il collegio si è riunito e ha votat...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Si riunisce oggi in Telecom, per la prima volta in sede formale, il comitato presieduto da Salvator...

Oggi sulla stampa