Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Le banche pioniere digitali valgono 1,2 volte in più

La valutazione di mercato delle banche pioniere digitali è mediamente quasi 1,2 volte superiore rispetto alle banche tradizionali: è quanto emerge da una ricerca realizzata da Accenture a livello globale, presentata alla Banking Conference 2019. Questo gap di innovazione vale circa 100 miliardi di euro in termini di valore di mercato. I pionieri digitali, inoltre, hanno registrato un miglioramento dell’efficienza operativa, evidenziata da un rapporto cost-income migliore: il 52% rispetto al 62% delle banche tradizionali. «Come dimostrano i nostri dati», spiega Mauro Macchi, di Accenture, «le banche che hanno saputo prendere posizione nella nuova rivoluzione digitale, sfruttandola a proprio vantaggio e senza subirla, iniziano a ricevere un premio apprezzabile da parte dei mercati».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Vasto entusiasmo ha suscitato la recente pronunzia della Corte di Giustia Ue, con la conferma del gi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ha scelto la giornata delle donne Mario Draghi per il suo secondo discorso pubblico da presidente de...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Le obbligazioni assunte nell’esercizio dell’attività d’impresa o professionale, per «nozione...

Oggi sulla stampa