Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

L’aumento di Creval sottoscritto all’83%

L’aumento di capitale da 700 milioni di euro del Credito valtellinese è stato sottoscritto all’83,1% per un importo pari a 581,6 milioni di euro. Il dato è stato aggiornato all’ultimo giorno utile per l’esercizio dei diritti di opzione relativi all’offerta ai soci di oltre 6,9 miliardi di azioni ordinarie di nuova emissione. A seguito dell’esercizio di 9,217 milioni di diritti di opzione, sono state sottoscritte complessivamente 5,816 miliardi di nuove azioni.

Sull’operazione è stato steso il paracadute dei garanti che, confermando il loro impegno di garanzia per l’intero ammontare dell’aumento, hanno sottoscritto prima dell’avvio del periodo di opzione con Algebris, Credito fondiario e Dorotheum & Co. accordi di sub garanzia di prima allocazione per a 55 milioni di euro.

Al termine del periodo di opzione risultano non esercitati 1,87 milioni di diritti, relativi alla sottoscrizione di 1,18 miliardi di nuovi titoli, per un controvalore complessivo pari a 118 milioni. I diritti non esercitati saranno offerti in borsa da Creval, attraverso Mediobanca, nelle sedute del 13, 14, 15, 16 e 19 marzo. Nel corso della prima seduta sarà offerto l’intero quantitativo dei diritti, mentre nelle sedute successive saranno offerti i diritti eventualmente non collocati nelle sedute precedenti.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Intervista ad Alessandro Vandelli. L'uscita dopo 37 anni nel gruppo. I rapporti con gli azionisti Un...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

I gestori si stanno riorganizzando in funzione di una advisory evoluta che copra tutte le problemati...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non far pagare alle aziende i contributi dei neo assunti per due anni. È la proposta di Alberto Bom...

Oggi sulla stampa