Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

La scalata Vivendi e l’errore marchiano scoperto dopo più di un mese

C’è voluto più di un mese agli uomini di Vivendi per accorgersi di un errore nella comunicazione al mercato degli acquisti sul titolo Mediaset. Solo il 16 febbraio, infatti, il colosso francese ha inviato a Consob una rettifica (pubblicata ieri sul sito di Borsa) alla precedente nota del 13 gennaio. Non sono cambiati i quantitativi di titoli di Mediaset comprati, ma la provenienza degli acquisti. Non di poco tra l’altro. Nella nota poi rettificata lo shopping fatto il 13 dicembre attribuiva un valore di 78 milioni di euro in titoli di Cologno fatti sul mercato italiano, mentre ora si scopre che dall’Italia sono arrivati ordini doppi per 156 milioni di controvalore. E gli originari acquisti sui mercati esteri per 286 milioni di euro si sono rettificati a 208 milioni. Secondo le argomentazioni di Vivendi si tratta di un mero errore formale da parte del broker sulla denominazione Italia-Estero. Sarà anche così, ma letto oggi appare un piccolo giallo. Una scalata lampo come quella architettata dai francesi appare assai curata in ogni dettaglio. E sa invece da principiante allo sbaraglio quell’errore notato ben un mese dopo. Ora la parola spetta all’inchiesta milanese che vede indagati Bolloré e de Puyfontaine

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Intervista ad Alessandro Vandelli. L'uscita dopo 37 anni nel gruppo. I rapporti con gli azionisti Un...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

I gestori si stanno riorganizzando in funzione di una advisory evoluta che copra tutte le problemati...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non far pagare alle aziende i contributi dei neo assunti per due anni. È la proposta di Alberto Bom...

Oggi sulla stampa