Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

La premier May pensa a un nuovo voto su Brexit

La premier britannica Theresa May, incalzata dalle richieste di dimissioni da parte dei colleghi Tories, sta pensando di scommettere di nuovo sul Parlamento per portare a termine la Brexit negoziata con l’Unione europea. A differenza delle altre tre volte in cui il suo piano è stato bocciato da Westminster, sarebbe orientata però a invertire l’ordine finora seguito, sottoponendo subito (forse già la prossima settimana) ai deputati l’intero Withdrawal Agreement Bill, il pacchetto legislativo contenente tutte le norme che regolano il divorzio di Londra dalla Ue. Finora, invece, il Parlamento era stato chiamato al cosiddetto “meaningful vote”, un voto politico sull’intesa negoziata dal governo britannico con l’Unione europea, con l’obiettivo di far votare solo in un secondo momento il pacchetto legislativo. La differenza, seppur giurdicamente rilevante, non sembra tale da cambiare gli equilibri di forza, che hanno finora visto la premier bocciata tre volte e costretta a chiedere a Bruxelles un rinvo della Brexit al 31 ottobre (con conseguente partecipazione di Londra alle elezioni europee), a meno che il Parlamento non approvi l’intesa con la Ue entro il 22 maggio.

Ieri sono intanto ripresi anche i colloqui con l’opposizione laburista, alla ricerca di un’intesa che possa sbloccare lo stallo.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Ai tempi delle grandi manifestazioni contro la stretta cinese, le file degli studenti di Hong Kong a...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

L’ingresso nel tempio della finanza tradizionale pompa benzina nel motore del Bitcoin. Lo sbarco s...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

L’Internet super-veloce e la fibra ottica sono un diritto fondamentale, costituzionale, che va ass...

Oggi sulla stampa