Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

La Lente Popolare Vicenza, i paletti Bce sui requisiti di patrimonio

Un piccolo sconto che non cambia la sostanza di una onerosa ricapitalizzazione. La Banca centrale europea ha anticipato alla Popolare di Vicenza l’intenzione di fissare il requisito patrimoniale minimo in termini di Common equity tier 1 (Cet1) al 10,25%., rispetto al precedente 10,3% annunciato lo scorso 7 maggio. La notizie è stata resa nota dallo stesso istituto di credito nel supplemento al prospetto di un prestito obbligazionario in collocamento dal 5 febbraio prossimo. Si tratta di una comunicazione resa a seguito del processo di revisione e valutazione prudenziale (Srep) e quindi potrebbe essere oggetto di ulteriori variazioni.
A fine giugno scorso la Popolare di Vicenza aveva un Cet1 del 6,53% e in occasione della diffusione della semestrale la banca ha annunciato un aumento di capitale di 1,5 miliardi di euro.
Nel prospetto del collocamento del prestito la banca segnala che la Bce ha intenzione di richiedere «la presentazione e implementazione, entro aprile 2016, di un piano di rafforzamento volto a ripristinare i requisiti minimi di capitale; il rafforzamento dei sistemi di controllo interno; l’attuazione di strategie conservative; un piano in materia di gestione della liquidità e il rafforzamento dei presidi organizzativi di cui al processo interno di determinazione dell’adeguatezza patrimoniale Icaap di gruppo».
Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

La pandemia, come tutte le rivoluzioni, ha accelerato il cambiamento anche nel mondo del lusso. Ha ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il varo del decreto Sostegni bis ripristina gli aiuti fiscali miliardari per le banche che si fonde...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il team Draghi-Cartabia scandisce le mosse sulla giustizia per portare a casa la riforma del proces...

Oggi sulla stampa