Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

La copia completa della email certificata per la notifica Pec

Notifica Pec da provare con le ricevute di accettazione e consegna più allegati in formato cliccabile. Le regole tecniche Pat impongono la copia completa della email certificata consegnata: nel dubbio sulla firma digitale del ricorso il collegio intende verificare e invita la parte a mettersi in regola. I giudici concedono alla parte privata qualche giorno perché i suoi adempimenti non risultano in regola con le specifiche tecniche del processo amministrativo telematico: per dimostrare che il ricorso è stato notificato via Pec bisogna trasmettere in modalità informatica le ricevute di accettazione e di avvenuta consegna con allegati i documenti notificati via email certificata al Comune controparte in formato “cliccabile” e verificabile dal collegio. È quanto emerge dall’ordinanza 581/17, pubblicata il 19/04 dalla prima sezione del Tar Campania. La controversia nasce da una differenza sul compenso che l’azienda vanta nei confronti del comune per lavori al verde pubblico. Ma nel fascicolo informatico ci sono due ricorsi: il primo è senza firma digitale, l’altro risulta depositato oltre 10 giorni dopo. Per provare l’avvenuta notifica la società deposita la scansione per immagini delle ricevute di accettazione e di avvenuta consegna dell’impugnazione mandata via Pec all’amministrazione locale. L’art. 14, c. 3, del dpcm 40/2016 parla chiaro: per provare in giudizio la notifica via posta elettronica certificata le ricevute di avvenuta consegna devono contenere anche la copia completa del messaggio mail consegnato.

Dario Ferrara

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un balzo in avanti. In parte previsto, ma che comunque apre una prospettiva diversa rispetto al pess...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Decontribuzione dal 50 al 100% per i lavoratori che usciranno dalla cassa integrazione del settore t...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Dica la verità, senatrice Bongiorno, ma la Lega vuole davvero i fondi del Recovery che sono legati ...

Oggi sulla stampa