Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

La Consob e l’ondata di truffe caraibiche

Che la cultura finanziaria non fosse il piatto forte del Paese è cosa nota. Tuttavia, l’ondata di nuove truffe arginate dalla Consob mostra che la situazione è disarmante. Nei primi due mesi del 2019 la Commissione ha adottato 22 provvedimenti inibitori nei confronti di 34 siti internet e di 3 pagine Facebook attraverso cui venivano promosse abusivamente offerte di prodotti finanziari e servizi di investimento: truffe finanziarie ai danni dei risparmiatori, ai quali venivano prospettati rendimenti anche del 120% annuo. Nella maggior parte dei casi le società oggetto dei provvedimenti della Consob hanno scelto come sede legale i paradisi giuridici in luoghi esotici del Pacifico o dei Caraibi, gli arcipelaghi di Saint Vincent e Grenadine, le Isole Vergini Britanniche, gli atolli delle Isole Marshall nell’Oceano Pacifico. La Consob per provare a contenere il fenomeno invita i risparmiatori a verificare sul sito www.consob.it se le offerte finanziarie che circolano sul mercato, compreso il web, siano oppure no autorizzate. Basta un clic sul bottone “Occhio alle truffe!” in homepage sul sito Consob per fare questa verifica. Il problema, purtroppo, è che chi punta al 120% di rendimento annuo di solito non ha mai il dubbio.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Vietato giocarsi il futuro del Paese, usando la giustizia come pericoloso terreno di conflitto. O pr...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

C’è una gag, in vita Arenula. La riforma del processo civile, la più importante di tutte perché...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Da quando ha messo piede in via Arenula il 13 febbraio la giurista Marta Cartabia ha perseguito un o...

Oggi sulla stampa