Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

La Borsa tifa per le nozze Deutsche-Commerz

I mercati scommettono sull’ipotesi di fusione tra Deutsche Bank e Commerzbank, che darebbe vita a un colosso tedesco del credito e della finanza. L’ufficializzazione dell’avvio delle trattative ha fatto volare i titoli: Db +4,15% a 8,14 euro e Commerz +7,21% a 7,63 euro. L’esito comunque non è scontato, ha fatto intendere il ceo di Db, Christian Sewing. Molto dipenderà alla spinta della politica: il governo ha il 15% di Commerz e il ministro delle Finanze, Olaf Scholz, «guarderà da vicino» — ha detto un portavoce — i colloqui per un’aggregazione che faccia uscire i due gruppi da anni di fallite ristrutturazioni.

Ma molto dipenderà anche dalla finanza, dal concambio che sarà fissato e dai costi e dalla durata della ristrutturazione, che secondo S&P terrà occupata la banca per anni. I capitali necessari (si parla di 8 miliardi) potrebbero essere trovati con un aumento di capitale o con la vendita dell’asset management Dws (di Deutsche Bank), ieri +9,1%, che potrebbe finire ad Allianz. Pesa il tema dei tagli: i sindacati si opporranno ai 20-30 mila esuberi stimati sui 140 mila lavoratori totali, ha detto Frank Bsirske, capo del sindacato Verdi e consigliere di sorveglianza di Db. Potrebbe essere questo l’ostacolo maggiore.

Fabrizio Massaro

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Almeno per ora il pericolo è scampato. Ma è difficile capire quanto ancora la rete di protezione l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Mario Draghi ha deciso di scrivere personalmente il nuovo Recovery Plan italiano. Lo farà insieme a...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Gli sherpa sono al lavoro per invitare Mario Draghi nella capitale francese. Emmanuel Macron vorrebb...

Oggi sulla stampa