Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

La Bce allenta regole sui prestiti bancari

Dalla Bce arrivano nuove iniziative per prevenire gli stress finanziari. Il consiglio direttivo ha adottato un pacchetto di misure temporanee di allentamento delle garanzie per facilitare la disponibilità di collaterali idonei per partecipare alle operazioni di finanziamento, come quelle mirate di rifinanziamento a più lungo termine (Tltro-III). Il pacchetto è complementare ad altre misure recentemente annunciate, tra cui ulteriori operazioni di rifinanziamento a più lungo termine (Ltro) e il programma di acquisto di emergenza pandemica (Pepp) .

I provvedimenti supportano collettivamente la fornitura di prestiti bancari, in particolare allentando le condizioni alle quali i crediti sono accettati come garanzia. Allo stesso tempo l’Eurosistema sta aumentando la tolleranza al rischio per sostenere la fornitura di credito attraverso le operazioni di rifinanziamento, soprattutto abbassando gli scarti di valutazione delle garanzie per tutte le attività.

In primo luogo verrà facilitato l’incremento dei finanziamenti bancari a fronte di prestiti a imprese e famiglie. Ciò avverrà espandendo l’uso dei crediti come garanzia, in particolare attraverso la potenziale espansione dei quadri Acc, che offrono alle banche centrali nazionali la possibilità di ampliare la portata dei crediti ammissibili per le controparti nelle rispettive giurisdizioni. Sarà possibile accettare prestiti con qualità creditizia inferiore, prestiti ad altri tipi di debitori, non accettati nel quadro generale della Bce, e prestiti in valuta estera.

Fra le altre misure temporanee c’è la rinuncia al requisito minimo di qualità creditizia per strumenti di debito negoziabili emessi dalla Grecia. Queste misure saranno valide durante la crisi pandemica e legate alla durata del Pepp.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«È assolutamente necessario evitare che la crisi pandemica sia seguita da una depressione economic...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il governo teme il peggio per l’economia italiana. Lo scrive il ministro Pd dell’Economia Robert...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Quando Luigi Di Maio dice: «Sul Mes ci fidiamo delle parole di Giuseppe Conte», sta lanciando la p...

Oggi sulla stampa