Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

La Banca Mondiale crede nella ripresa il Pil del pianeta crescerà del 3,1%

La Banca Mondiale rivede al rialzo le stime di crescita per l’area euro e gli Stati Uniti. Eurolandia crescerà nel 2018 del 2,1%. Sono 0,6 punti percentuali in più rispetto alle previsioni di giugno. Nel 2019 e nel 2020 l’aumento del Pil, più contenuto, segnerà un + 1,7% e un + 1,5%. Gli Stati Uniti cresceranno quest’anno del 2,5% (+ 0,3 punti percentuali), per adagiarsi su un più modesto + 2,2% e 2,0% nel 2019 e nel 2020.
In generale, sarà l’intero pianeta ad accelerare, salendo nel 2018 al 3,1% ( dopo il + 3,0% del 2017). La Banca Mondiale corregge al rialzo anche le previsioni globali per il 2019 al 3,0% (+ 0,1 punti). Tensioni finanziarie, aumento del protezionismo, guerre sono incognite ancora in campo. Ma non così forti da zavorrare in particolare le economie emergenti, che saranno la locomotiva della crescita ( con un + 4,5% nel 2018). « La ripresa è incoraggiante » , dice il presidente della Banca Mondiale, Jim Yong Kim, « ma non è il momento di compiacersi. Questo è il momento di investire in capitale umano e fisico».
Paesi emergenti Saranno loro a trascinare la crescita globale nel 2018

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Non ha tempi, non ha luoghi, non ha obbligo di reperibilità: è lo smart working di ultima generazi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Sono entusiasta di essere stato nominato ad di Unicredit, un’istituzione veramente paneuropea e ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il primo annuncio è arrivato all’ora di pranzo, quando John Elkann ha rivelato che la Ferrari pre...

Oggi sulla stampa