Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

J-Invest cartolarizza 1,7 miliardi di Npl

In una fase in cui il mercato primario degli Npl sembra navigare a vista, a muoversi è il mercato secondario: J-Invest, società finanziaria attiva dal 2008 nel settore dei distressed assets, ha completato un’operazione di cessione e ricartolarizzazione di un portafoglio di Npl del valore lordo complessivo di 1,7 miliardi di euro. Il deal prevede l’emissione di titoli senior che, spiegano da J-Invest, sono stati sottoscritti da un fondo londinese. Il portafoglio vede Zenith Service in qualità di Master Servicer ed è costituito da 1930 posizioni di tipo non garantito corporate che per il 93% arrivano da precedenti cartolarizzazioni di istituti bancari e finanziari. J-Invest, che fa capo a Jacopo Di Stefano (già alla guida di Fast Finance, poi acqusita da Banca Ifis), dopo aver partecipato all’acquisizione di alcuni portafogli presso diverse banche italiane come UniCredit (progetto Amalfi), BancoBpm (progetto Sun) o Banca del Fucino, al lordo di questo deal conta un portafoglio complessivo di 5,7 miliardi di Npl lordi, con una focalizzazione in particolare sui crediti pro-soluto unsecured corporate già ammessi al passivo di procedure concorsuali.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Cattolica sposta il suo 1% di Ubi Banca dal "Comitato azionisti di riferimento" (Car) al carro di In...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Giuseppe Conte è stato accolto ieri da Angela Merkel in un luogo simbolico, Schloss Meseberg, la Vi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Da domani anche gli intermediari potranno effettuare gli invii delle comunicazioni per la cessione d...

Oggi sulla stampa