Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Iva, invariata la clausola 2018. Eliminate le limitazioni per i pullman low-cost di Flixbus

La manovra di correzione dei conti pubblici di aprile richiesta dall’Unione Europea e pubblicata in Gazzetta Ufficiale, ha lasciato per adesso invariata la cosiddetta clausola di salvaguardia, che aumenta l’aliquota Iva dal 22% al 25% dal primo gennaio 2018. La stessa aliquota aumenterà di 0,4 punti percentuali dal primo gennaio 2019, sarà ridotta di 0,5 punti percentuali a decorrere dal primo gennaio 2020 ed è fissata al 25% a decorrere dal primo gennaio 2021. La manovrina ha invece ridotto la clausola di salvaguardia per quanto riguarda l’aliquota Iva al 10% che colpisce i beni di largo consumo e su cui pesa di più la regressività dell’imposta. Non ci sarà più, di conseguenza l’aumento al 13% dal primo gennaio 2018, che si limiterà, salvo ulteriori interventi, all’11,5%. Introdotta nel testo di legge anche la norma che cancella le limitazioni all’utilizzo di Flixbus, il servizio di autobus low cost a lungo raggio. La decisione, frutto dell’intervento di alcuni parlamentari, è stata fortemente sostenuta da una petizione che ha raccolto oltre 60 mila firme tra i cittadini.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«Siamo certamente partiti con il piede giusto». Carlos Tavares, amministratore delegato di Stellan...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«L’intervento del Pnrr si colloca nel solco degli sfidanti obiettivi definiti in sede europea e n...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Squadre di lavoro ad hoc per asili e i nuovi “ospedali di comunità”. Si avvia la fase operativa...

Oggi sulla stampa