Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Italia paradiso fiscale per i banchieri in fuga da Londra

L’Italia è il paese europeo in cui i banchieri in fuga da Londra a causa della Brexit godrebbero i maggiori benefici fiscali. Un’indagine del Financial Times rivela che, con un ipotetico salario lordo di 1 milione di euro, un “lupo della City” trasferendosi a Milano o Roma metterebbe in tasca un netto di 772 mila euro, più che in ogni altra città della Ue e decisamente più che se fosse rimasto lungo le rive del Tamigi, dove il suo reddito, dopo le tasse, scenderebbe a 542 mila euro.
«Oltre 200 mila euro in più», riassume il quotidiano. Si parla di un’intesa per mantenere gli stessi diritti ai servizi finanziari della City, non rendendo necessario l’esodo. Ma nel caso che l’accordo non ci fosse, i banchieri di Londra possono già calcolare la convenienza di passare dal Big Ben al Pirellone.

Enrico Franceschini

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Torna l’incubo della crescita sotto zero, con l’Europa che teme di impiantarsi nuovamente nel qu...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il chief executive officer uscente di Ubs, il ticinese Sergio Ermotti, saluta la banca con cifre del...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Le quotazioni di Borsa di Mediobanca a ottobre si sono attestate a 6,88 euro di media con scambi gio...

Oggi sulla stampa