Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Ip, le sfide del diritto 4.0

I social network stanno rivoluzionando il modo di vedere e sentire film, musica, notizie e televisione. La sostanziale gratuità della fruizione, però, non può e non deve danneggiare il valore economico delle opere dell’ingegno. Ruota tutto attorno a questo punto il dibattito di questi ultimi anni tra i giuristi e i professionisti che si occupano di tutela del diritto d’autore: come agevolare la massima diffusione delle opere facendo anche in modo, però, che a queste venga riconosciuto il giusto valore economico.
Ne abbiamo parlato, questa settimana, su Affari Legali, con alcuni degli avvocati specializzati in proprietà intellettuale che hanno messo in evidenza le nuove sfide imposte dal diritto 4.0. Solo pochi giorni fa il Tar del Lazio ha rigettato i ricorsi contro il regolamento Agcom in materia di copyright sollevati da consumatori e operatori. I magistrati amministrativi hanno ritenute non illegittime le norme, stabilite tre anni fa, dall’authority, che puntano a tutelare il diritto d’autore prevedendo, se necessarie, azioni inibitorie sul web per bloccare le «violazioni massive» del copyright. Ma questo del Tar Lazio non è stato l’ultimo intervento della magistratura sul tema. Pochi giorni fa il tribunale di Frosinone (si veda ItaliaOggi del 27 marzo scorso) ha stabilito che i siti con streaming di film non devono essere automaticamente considerati illegali, ma che, per configurare una violazione della legge sul diritto d’autore (171-ter, legge 633/41), deve essere provato il fine di lucro. E la Gdf, secondo il tribunale, non sarebbe stata in grado di provare il «fine di lucro» contestato al gestore. E il giudice avrebbe evidenziato quanto «in sé il file sharing, ovvero la condivisione di file protetti dal diritto d’autore, sia un risparmio di spesa e non un’attività con finalità di lucro». Una delle tante nuove sfide imposte dal diritto d’autore 4.0.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Tocca ad Alfredo Altavilla, manager di lungo corso ed ex braccio destro di Sergio Marchionne in Fca...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

I mercati incassano senza troppi scossoni la decisione della Fed di anticipare la stretta monetaria...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

È sempre più probabile che non ci sarà alcun nuovo blocco - anche parziale - dei licenziamenti n...

Oggi sulla stampa