Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Investimenti, il termometro Bei: crescono ma senza slancio

Un lento cammino. L’indagine della Banca europea per gli investimenti (Bei) aiuta a comprendere l’impervio percorso della ripresa economica in Europa. Nell’ultimo triennio il termometro degli investimenti ha registrato una crescita media del 3,1% all’anno, collocandosi al di sotto del 3,4% del periodo pre crisi. Quel 3,1% piace poco anche perché risulta lontano dai tassi storici segnati nei periodi di ripresa successivi ai grandi choc economici. L’analisi Bei ha coinvolto 12.500 aziende (622 le italiane), arrivando alla conclusione che il traino della crescita degli investimenti sono proprio le imprese. I grandi interventi pubblici restano assenti. L’Italia non fa eccezione, evidenziando scarsa propensione agli investimenti in asset cosidetti intangibili. Non a caso, Dario Scannapieco ( foto ), vicepresidente della Bei, sottolinea: «Il rischio di un prolungato periodo di sotto-investimento è quello di minare la competitività a medio e lungo termine» e aggiunge, «abbiamo più strumenti, possiamo assumere più rischio, vogliamo più imprese che bussino alla nostra porta».

Andrea Ducci

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’esordio di Andrea Orcel come ad di Unicredit, uscita con un utile trimestrale doppio rispetto al...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica, non fa suo il progetto per una rete unica ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un blitz della Ragioneria generale dello Stato evita un "buco" di 24 miliardi nel decreto "Sostegni ...

Oggi sulla stampa