Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Investimenti per 204 mln. Con 16 intese di sviluppo

Autorizzati altri 16 patti per lo sviluppo. Il via libera riguarda a tre accordi di programma e sviluppo con le regioni Basilicata, Emilia-Romagna e Lombardia, Veneto. E sia 13 accordi per l’Innovazione con le regioni Abruzzo, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto. Per la realizzazione di prodotti e processi produttivi innovativi sono previsti investimenti per 204 mln di euro, per cui il ministero dello sviluppo economico ha messo a disposizione circa 81 milioni di euro in agevolazioni. Il ministro Stefano Patuanelli, ieri, ha firmato i decreti attuativi. Andiamo con ordine

Accordi di programma e sviluppo. Gli aiuti riguardano:

1) riqualificazione e ampliamento di un complesso turistico attualmente dismesso, comprendente anche un centro termale, presentato da Russit Srl, da realizzare nel comune di Latronico (Basilicata). Costi complessivi del progetto: circa 23,58 mln di euro, di cui 11,2 finanziati dal MiSe. L’occupazione riguarda 45 unità lavorative;

2) aumento della capacità produttiva e miglioramento della logistica aziendale di Rovagnati Spa, nei siti produttivi di Biassono (Lombardia), Felino (Emilia-Romagna) e Villasanta (Lombardia). I costi del progetto ammontano a 24,25 mln, di cui 9,2 finanziati MiSe. Occupate 25 unità;

3) acquisto, in ottica 4.0, di nuovi macchinari, impianti e software, nonché nuovi fabbricati, per Casa Vinicola Botter Carlo e C. Spa, nel sito di Fossalta di Piave (Veneto): Costi: 24,81 mln, di cui 9,4 finanziati MiSe. Occupati: 47 unità.

Accordi per innovazione. Tra le 11 intese:

• il progetto Focaal – Fog Computing in Ambient Assisted Living presentato da Exprivia Spa, da realizzare ad Ancona, Conversano, Lecce, Molfetta, San Giovanni Rotondo e Roma. Si tratta di tecnologie per il potenziamento dell’assistenza verso soggetti fragili (anziani e pazienti cronici), attraverso intelligenza artificiale, robotica, domotica, sensoristica biometrica. Costi: 8 mln di euro, di cui 3,2 finanziati MiSe;

• tecnologie per lo screening 2.0 dei tumori di Exosomics Siena Spa, da realizzare in Lazio e Toscana. Costi: 6,7 mln, di cui 2,7 finanziati MiSe;

• tecnologie per l’integrazione della genomica con parametri biochimici ed ecografici per la predizione del fallimento ovarico precoce. Progetto presentato da Merck Serono Spa, da realizzare in Lazio e Puglia. I costi ammontano a circa 8,85 mln, di cui 3,4 finanziati dal MiSe;

• tecnologie medicali innovative per prevenire le fratture presentato da Echolight Spa, da realizzare in Lazio e in Puglia. Costi: circa 7,3 mln di euro, di cui 2,8 finanziati MiSe;

• nano-particelle somministrate per via inalatoria per la prevenzione ed il trattamento del danno ossidativo polmonare. Progetto di Zambon spa, da realizzare nei siti in Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto. Costi: 11,1 mln di euro, di cui 4,6 finanziati MiSe;

• innovativi prodotti da forno e funzionali. Progetto presentato da Colussi spa, da realizzare in Umbria. I costi: 5,7 mln, di cui 1,65 finanziati MiSe;

• nuove tecnologie di trasformazione, packaging e conservazione di alimentari, da forno e lattiero caseari. Il progetto è di Newlat Food spa, da realizzare nei siti in Lombardia, Emilia Romagna e Toscana. I costi: 14,9 mln di euro, di cui 4,8 finanziati MiSe;

• tracciabilità dell’arancia, dal campo alla spremuta presentato da Etna Hitech S.C.P.A.. Progetto Sicilia. Costi 14 mln di euro, di cui 7,34 finanziati MiSe.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

La Francia continua a essere apripista per il riconoscimento economico dei contenuti di informazione...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Si avvicina il giorno in cui Monte dei Paschi dovrà dire alla vigilanza di Francoforte e al mercato...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Sul Recovery Plan non esiste un caso Italia, ma un’interlocuzione molto positiva con la Commissi...

Oggi sulla stampa