Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Intesa Sp: risparmio gestito batte i bond

Il 2018 è l’anno del sorpasso del risparmio gestito sulle obbligazioni: è quanto emerge dall’Indagine sul risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani, condotta da Intesa Sanpaolo e Centro Einaudi. I bond sono detenuti dal 19% degli intervistati rispetto al 29% del 2007 e, per chi ne possiede, rappresentano il 24% dell’attivo dal 36% del 2015. Gli investitori che sono usciti dal mercato obbligazionario lo hanno fatto in due direzioni: la liquidità e il risparmio gestito. Quest’ultimo è stato scelto dal 21,4% del campione. I sottoscrittori di fondi comuni sono il 10,9%, in crescita rispetto al 7,2% del 2015, mentre quelli di Etf sono saliti dal 2,3 al 7,3%.La ricerca rivela, inoltre, che due famiglie italiane su tre sono soddisfatte del proprio reddito (64%) e che il 47% delle famiglie risparmia (era il 43,4% l’anno scorso) per far fronte agli imprevisti, per il futuro dei figli e per la vecchiaia. «Nei dieci anni della crisi sono stati persi dieci punti di pil, e ne sono stati recuperati 4,4», ha spiegato Gregorio De Felice, capo economista di Intesa Sanpaolo. «Ma si tratta di una ripresa strutturale dell’economia italiana, che lascia ben sperare per il futuro. Tuttavia ci vuole una convergenza verso un modello di crescita più inclusivo: la disoccupazione giovanile è ancora alta al 33%, la partecipazione al mercato del lavoro delle donne è ferma al 56,6% a fronte di una media europea del 68%».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Cdp ha appena celebrato il più grande matrimonio del 2020, quello che ha portato alle nozze Sia (4,...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Era nell’aria, adesso c’è la conferma ufficiale: l’Opa del Crédit Agricole Italia è «inatt...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Iccrea esce dal capitale di Satispay ma non abbandona il fintech. L'operazione, anzi, ha l'obiettivo...

Oggi sulla stampa