Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Intesa Sp, le fondazioni sono centrali

Intesa Sanpaolo è l’esempio di come contemperare le esigenze di investitori stabili, come le fondazioni, con quelle di soci meno stabili come gli investitori internazionali. Sono diventato amministratore delegato di Intesa Sanpaolo dopo una lunga carriera interna, con l’appoggio del professor Bazoli e di Giuseppe Guzzetti. All’epoca era una banca ben gestita, con un forte posizionamento interno, ma non era leader in Europa. Insieme al management team ho fatto diventare Intesa non solo una banca italiana forte in Italia ma leader in Ue, la seconda dell’Eurozona. Lo siamo diventati perché gli investitori internazionali ci hanno dato fiducia». Ad affermarlo è stato l’a.d. Carlo Messina durante un convegno dedicato alle fondazioni bancarie, aggiungendo che Ca’ de Sass non avrebbe potuto raggiungere simili traguardi «se non avessimo avuto le fondazioni come azionisti, che hanno una visione ai risultati di medio-lungo periodo e che danno serenità al management. Le fondazioni hanno un ruolo strategico come azionisti».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Segnali contrastanti sul fronte Atlantia-Cdp. L’opinione prevalente è che la cordata coagulata in...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non si tratta solo di scegliere una nuova data a partire dalla quale si potrà di nuovo licenziare. ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La proroga del Temporary Framework europeo (il Quadro temporaneo sugli aiuti di Stato) consentirebbe...

Oggi sulla stampa