Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Intesa Sanpaolo, dopo l’Opas delisting Ubi dal 18 settembre

Il delisting delle azioni di Ubi Banca da Piazza Affari è previsto per il prossimo 18 settembre. Lo ha comunicato Intesa Sanpaolo, dopo il successo dell’Opas che l’ha portata a detenere oltre il 90% della banca acquisita. In una nota per precisare gli ultimi passaggi dell’Opas, si chiarisce che il periodo nel corso del quale Intesa adempirà all’obbligo di acquisto delle azioni non apportate all’offerta si aprirà il prossimo 24 agosto per chiudersi l’11 settembre, salvo proroghe.

Il pagamento del corrispettivo agli azionisti che ne faranno richiesta consegnando le azioni ancora in loro possesso sarà effettuato il 17 settembre. Le azioni ordinarie di Ubi Banca saranno revocate dalla quotazione sul Mercato Telematico Azionario dal 18 settembre.

In seguito alla revoca delle azioni ordinarie di Ubi, gli azionisti Ubi che non abbiano richiesto a Intesa Sanpaolo di acquistare il residuo «saranno titolari di strumenti finanziari non negoziati in alcun mercato regolamentato, con conseguente difficoltà di liquidare il proprio investimento», si avverte nella nota. Viene confermata la politica dei dividendi del gruppo, che prevede la distribuzione di un ammontare di dividendi cash corrispondente a una quota del 75% dell’utile netto nel 2020 e al 70% nel 2021 subordinatamente alle indicazioni della Bce sulla distribuzione dei dividendi.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Contro le previsioni, anche il fondo Bluebell avrebbe raggiunto la soglia minima del capitale Mediob...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Doppio cda, per rispondere al governo. Oggi si riunirà prima Aspi, poi Atlantia. Non è detto che l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

llimity Bank ha finalizzato due nuove operazioni nel segmento 'senior financing' per un ammontare co...

Oggi sulla stampa