Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Intesa Sanpaolo: Banche Venete integrate entro fine anno

«Siamo orgogliosi di dirti che l’integrazione delle ex Banche Venete sarà anticipata a dicembre, rispetto alla data inizialmente prevista di metà febbraio». Lo annunciano, in una lettera ai dipendenti, Stefano Barrese ed Eliano Lodesani, responsabile della Banca dei Territori e direttore operativo di Intesa Sanpaolo. «Questo perché vogliamo che Intesa sia una banca unita e ancora più forte già dal primo gennaio 2018, anno del nostro nuovo piano d’impresa», spiegano. Nel dettaglio, «la migrazione informatica avverrà nel week end 8-10 dicembre», mentre «dal primo gennaio 2018 saremo a tutti gli effetti una banca unica».
Sulle venete e in generale sulla salute del sistema si è espresso anche il presidente di Intesa Sanpaolo, Gian Maria Gros-Pietro, intervistato dal giornale tedesco Boersen-Zeitung: ««La situazione delle banche nell’autunno del 2017 si presenta differentemente dall’anno prima: non vedo altre situazioni critiche all’orizzonte», ha detto. Specificando poi che il sostegno da parte di Intesa si è tradotto in un investimento di «ben oltre un miliardo nel in Atlante e nei fondi costituiti da tutto il settore bancario».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Alla fine, dopo un consiglio sospeso e riaggiornato a ieri pomeriggio, l’offerta vincolante per l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Scatta l’operazione-pulizia del Recovery Plan. Dal primo giro di orizzonte del gruppo di lavoro di...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Negli ultimi giorni, la stampa è entrata improvvisamente nel mirino di alcuni governi in Europa del...

Oggi sulla stampa