Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Intesa fa lo sconto sulle filiali Ubi da cedere a Bper

Sconto in vista per Bper (e di conseguenza aumento di capitale più ridotto) nell’acquisizione del ramo d’azienda ex Ubi, dopo il completamento dell’operazione Intesa-Ubi. Che la banca guidata da Carlo Messina continua fermamente a perseguire, nonostante i mugugni dei soci di Ubi e l’irruzione del coronavirus sui mercati. Ed è stato proprio questo secondo aspetto a comportare la riformulazione del meccanismo di pagamento delle filiali ex Ubi che Bper compererà da Intesa. In pratica, Bper potrà scegliere tra il criterio precedente e un nuovo parametro, legato alla valorizzazione implicita del Cet1 di Ubi fatta da Intesa. Che, essendo legata a uno scambio di azioni, non ha un prezzo ma solo una valorizzazione implicita: essendo sceso il prezzo delle azioni di Intesa (come quelle di Ubi e di tutto il listino, post coronavirus), è sceso anche il multiplo implicito. E su quella base verrà fissato il prezzo (questo sì, in contanti) che dovrà pagare Bper, scontato del 20%, quando l’operazione verrà chiusa. Resta fisso anche il parametro precedente, ma se le condizioni di Borsa non miglioreranno sensibilmente sarà difficile che sia conveniente per Bper .

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Cdp ha appena celebrato il più grande matrimonio del 2020, quello che ha portato alle nozze Sia (4,...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Era nell’aria, adesso c’è la conferma ufficiale: l’Opa del Crédit Agricole Italia è «inatt...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Iccrea esce dal capitale di Satispay ma non abbandona il fintech. L'operazione, anzi, ha l'obiettivo...

Oggi sulla stampa