Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Immobili, acquisti in crescita del 5%

Transazioni in aumento e prezzi ancora bassi, molto lontani dai livelli pre-crisi. È la tendenza fotografata dall’Osservatorio del mercato immobiliare residenziale, relativo al 2017, realizzato dall’agenzia delle Entrate in collaborazione con l’Abi e presentato ieri.
Le compravendite di case (circa 542mila, per un valore totale di 89,6 miliardi) aumentano del 4,9% nel 2017; è il quarto anno consecutivo di crescita. Questo incremento, però, non trascina in alto i prezzi, che invece calano ancora dello 0,4 per cento: la flessione è iniziata nel 2012 e va avanti anche nel 2017. La conseguenza positiva è che diventa più facile comprare casa, come mostra l’indice di affordability elaborato dall’Abi: la stima è che il 52% delle famiglie giovani senza un’abitazione di proprietà può ora accedere a un acquisto finanziato con il mutuo. Si tratta del livello massimo toccato dall’inizio dell’analisi, nel 2004.
Non a caso, le abitazioni comprate tramite mutuo sono cresciute del 7,8% (circa 260mila). Il capitale complessivo erogato ha toccato quota 32,7 miliardi, circa 3 miliardi in più rispetto al 2016. Al Nord e al Centro più della metà degli acquisti avviene tramite finanziamento, mentre al Sud e nelle Isole la percentuale è più bassa. Il prestito medio è di 126mila euro, circa il 71% del prezzo di acquisto dell’immobile. La casa tipo – riepilogando – ha una superficie di poco più di 105 metri quadri e un valore di 142mila euro. Per acquistarla sono necessari tre anni e 106 giorni di stipendio, 18 giorni in meno di quanto richiesto un anno prima, e oltre otto mesi in meno rispetto al 2010.
Guardando al territorio, le città che hanno fatto registrare le performance migliori sono Milano, Palermo, Firenze e Napoli, mentre Bologna è l’unica a mostrare un segno negativo. Arrivano segnali di salute anche dal mercato delle pertinenze (+12,4%) e da quello di box e posti auto (+3,8%). Le abitazioni locate sono, invece, in lieve diminuzione (-0,8%).

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«È un falso dilemma» che la Bce abbia un solo mandato e la Federal Reserve due. Anche la Banca ce...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un intervento normativo finalizzato a favorire il rafforzamento patrimoniale delle società di capit...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Scuola e lavori pubblici, settore residenziale e miglioramento delle norme in fatto di appalti, come...

Oggi sulla stampa