Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Il no del governo “Inaccettabile a oggi l’offerta della Ge”

Il governo francese interviene nuovamente contro l’operazione di vendita di Alsom alla multinazionale americana General Electric. E questa volta lo fa alla luce del sole, con una lettera del ministro dell’Economia, Arnaud Montebourg indirizzata all’amministratore delegato del colosso statunitense Jeff Immelt: “Allo stato attuale, noi non possiamo purtroppo sottoscrivere la proposta che avete fatto relativa alla sola acquisizione della divisione energia di Alstom».
Il governo francese non ha fatto mistero di preferire una soluzione “europea” per il futuro di Alstom, facendo pressioni sul cda per preferire l’offerta dei tedeschi di Siemens.
Il ministro dell’economia non chiude del tutto la porta al gruppo Usa e sottolinea anzi che «il governo desidera esaminare le strade e i mezzi di una partnership equilibrata rigettando un’acquisizione pura e semplice che, allo stato, condurrebbe alla scomparsa di Alstom». Parigi teme «la separazione e l’isolamento della divisione di Alstom specializzata nel trasporto ferroviario se Fenerla Electric fosse interessata al solo acquisto della parte relativa all’energia». Montebourg suggerisce quindi a GE di vendere al gruppo francese la sua divisione trasporti che includono i treni al alta velocità e i sistemi di segnalamento e che oggi hanno un giro d’affari di 3,9 miliardi di dollari».
Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un voluminoso dossier, quasi 100 pagine, per l’offerta sull’88% di Aspi. Il documento verrà ana...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La ripresa dell’economia americana è così vigorosa che resuscita una paura quasi dimenticata: l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora prima che l’offerta di Cdp e dei fondi per l’88% di Autostrade per l’Italia arrivi sul ...

Oggi sulla stampa