Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Ice, all’asta la sede di New York

di Stefano Sansonetti  

Fosse per Giulio Tremonti l'Ice (Istituto per il commercio estero) sarebbe chiuso già da un anno. Alle prese con l'esigenza del massimo rigore di bilancio, l'anno scorso il ministro dell'economia non aveva esitato a mettere la struttura presieduta da Umberto Vattani nella lista degli enti inutili.

Alla fine tutto saltò. Oggi, alle prese con le stesse esigenze, Tremonti ci sta riprovando, magari favorendo un'unione tra Ice e Enit, l'Ente nazionale per il turismo. Per vedere come andrà a finire, questa seconda volta, non rimane che aspettare. Di certo l'Ice non sta rimanendo con le mani in mano. Pur sotto la spada di Damocle della sua soppressione, l'istituto sta cercando di fare cassa e di razionalizzare la sua organizzazione, soprattutto all'estero. E così ecco che proprio in questi giorni è stata messa all'asta una parte della sede Ice a New York. In particolare, secondo quanto ha spiegato l'istituto a ItaliaOggi, è stato messo in vendita un palazzetto di tre piani al centro di Manhattan, nel quale attualmente lavorano 45 persone che svolgono l'abituale attività di promozione all'estero dell'istituto. Già fissato, naturalmente, il prezzo della base d'asta, che corrisponde alla cifra di 32,2 milioni di dollari. Insomma, si parte da qui per l'alienazione di uno stabile dalla quale la struttura di Vattani spera di ottenere risorse fresche per dare un po' d'ossigeno alle sue casse. Per il deposito cauzionale, al quale saranno obbligate tutte le società interessate a rilevare l'immobile, l'Ice ha deciso di appoggiarsi a Citibank. La stipula del contratto di compravendita, informano i documenti d'asta, è stabilita per il 27 settembre 2011. Naturalmente la ratio della vendita, ha spiegato ancora l'Ice, sta nella volontà da parte dell'istituto di migliorare gli equilibri di bilancio, di razionalizzare l'organizzazione e di ridurre i costi. Riuscirà Vattani, per questa via, a convincere Tremonti a deporre le forbici?

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

ROMA — Un’esigenza comune percorre l’Europa investita dalla seconda ondata del Covid-19. Mai c...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

ROMA — L’Italia è pronta ad alzare le difese, e si allinea con l’Unione europea, nei confront...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

MILANO — Nel giorno in cui il consiglio di Atlantia ha deliberato il percorso per uscire da Aspi, ...

Oggi sulla stampa