Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Green e digitalizzazione le parole chiave

Le tematiche green e quelle legate alla digitalizzazione rappresentano concetti chiave dello sviluppo industriale degli ultimi anni che sono usciti più che rafforzati dalla crisi Covid.

Come evidenziato in seno al rapporto curato da Ice e Prometeia, si tratta di temi intorno a cui sono organizzate le politiche industriali e di rilancio messe in campo da governi e istituzioni pubbliche.

Basti volgere lo sguardo verso il contesto europeo e, in particolare, verso i piani di aiuto messi in campo per comprendere come, oltre che a rompere gli schemi del passato dal punto di vista delle modalità di finanziamento, si sia fortemente concentrata l’attenzione su tali aspetti, individuati come strumenti indispensabili per la creazione di un sistema economico più resiliente e competitivo.

Nello specifico, come rilevano gli analisti, per i prossimi anni tecnologie digitali e temi ambientali rappresenteranno veri e propri paradigmi industriali diffusi lungo le filiere e determinanti nel raccogliere il favore dei consumatori.

Il senso strategico per le imprese non dovrà limitarsi ad un’occasione d’incentivo ma dovrà investire il modello organizzativo e tecnologico delle imprese. Ad esempio, nel caso dell’e-commerce la lettura del nuovo paradigma non può limitarsi alla messa online di prodotti ma dovranno essere coinvolti profili quali la gestione di magazzini per la rapidità degli approvvigionamenti, l’organizzazione di sistemi di assistenza e la tracciabilità dei processi a tutela della clientela finale.

Analogamente, i temi legati al green non si esauriscono nel controllo delle emissioni dei processi produttivi o a campagne di marketing ma si allargano ai criteri di sourcing dell’impresa, alla catena logistica, alla riduzione degli sprechi, alla predisposizione di processi volti a favorire la resilienza nei confronti di tutti i rischi ambientali e reputazionali collegati.

Le imprese italiane, come l’intera economia globale, sono quindi giunte ad un bivio che divide lo scenario tra un prima e un dopo Covid. Si tratta di un punto critico, le aziende sono chiamate ad essere protagoniste della trasformazione sulla base delle scelte che affronteranno per rispondere allo scenario competitivo dell’immediato futuro.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«Nel governo stiamo ancora ragionando.Ci sono Paesi, come quelli del nord Europa, che hanno fissat...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

L’ennesima ripartenza per “l’araba fenice” d’acciaio. Probabilmente l’ultima, l’ultim...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Sulla prescrizione, tra Cartabia e Bonafede, un accordo si sta profilando come possibile. Può regg...

Oggi sulla stampa