Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Google rischia 12 miliardi di multa

Google rischia una nuova ammenda record dalla Ue per abuso di posizione dominante sul mercato della pubblicità online. La prossima settimana l’eurocommissaria alla concorrenza, Margrethe Vestager, annuncerà l’ammontare di una nuova multa inflitta al colosso americano. Sulla carta dovrebbe essere di 13,6 miliardi di dollari (12 miliardi di euro), pari al 10%, circa, della cifra d’affari globale di Alphabet, la società madre di Google, secondo quanto ha riportato Le Figaro. Tuttavia, è possibile che sia sensibilmente inferiore secondo quanto ha riportato, invece, il Financial Times, ripreso dal quotidiano francese.Questa multa è la terza inflitta dall’Antitrust europeo ad Alphabet in soli due anni. Il gruppo ha accumulato già 7 miliardi di euro per abuso di posizione dominante. Nel luglio 2018, il colosso Usa è stato condannato a pagare 4,3 miliardi di euro perchè accusato di ostacolare la concorrenza con il proprio sistema operativo mobile Android. In precedenza, nel 2017 è stato costretto a versare 2,4 miliardi di euro per aver favorito il proprio servizio di comparazione prezzi Google Shopping a detrimento della concorrenza.

L’ultima inchiesta aperta dai servizi della Vestager si è concentrata sull’attività e il funzionamento di AdSense e il monopolio pubblicitario di Google. Secondo quanto scritto da Le Figaro Google propone agli editori dei siti Internet di piazzare della pubblicità mirata sulle proprie pagine e per questo la Commissione Ue ha accusato Google di aver abusato della propria posizione dominante nella ricerca Internet per privilegiare i propri servizi a detrimento di quelli dei concorrenti. La sanzione Ue metterà fine all’inchiesta di Bruxelles su AdSense, anche se Google potrà fare appello.

Ettore Bianchi

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Alla fine, dopo un consiglio sospeso e riaggiornato a ieri pomeriggio, l’offerta vincolante per l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Scatta l’operazione-pulizia del Recovery Plan. Dal primo giro di orizzonte del gruppo di lavoro di...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Negli ultimi giorni, la stampa è entrata improvvisamente nel mirino di alcuni governi in Europa del...

Oggi sulla stampa