Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Google nel mirino dei 50 Stati americani

Tutti e 50 gli stati Usa hanno annunciato un’indagine antitrust su Google, sospettata di abuso della posizione dominate minacciando la libera concorrenza e a danno della tutela dei consumatori. L’annuncio è stato dato dal procuratore generale del Texas, Ken Paxton, che ha parlato a nome di tutti gli altri stati, spiegando come si indagherà per capire se davvero Google «domina tutti gli aspetti riguardanti la pubblicità e la ricerca sul web». L’inchiesta si somma dunque a quella già in atto a livello federale che coinvolge anche altri giganti della Silicon Valley come Facebook. «Useremo ogni strumento investigativo a nostra disposizione per determinare se le azioni di Facebook possano aver messo a rischio dati dei consumatori, ridotto la qualità delle loro scelte o aumentato i prezzi pubblicitari», aveva dichiarato non più tardi di venerdì il procuratore di NY, Letitia James. Con lei si erano subito schierati Colorado, Florida, Iowa, Nebraska, North Carolina, Ohio, Tennessee e Distretto di Columbia. In gioco è «il dominio nel settore e potenziali comportamenti anti-competitivi che derivino da tale dominio», aveva precisato la procura newyorchese.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Al via la banca tutta online e digitale del gruppo Illimity, che fa capo a Corrado Passera. È Illim...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Google ha accettato di pagare un totale di quasi 1 miliardo di euro per chiudere il contenzioso fisc...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il fondo Blackrock torna sopra la soglia del 5% del capitale sia in Unicredit che in Intesa Sanpaolo...

Oggi sulla stampa