Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Ghizzoni: sale più delle attese la domanda di credito

La domanda delle aziende per ottenere finanziamenti a medio termine è in ripresa, ed è «superiore alle aspettative». La buona notizia viene dall’ad di UniCredit, Federico Ghizzoni. E si tratta di una domanda “di buona qualità”, espressa cioè dalle aziende migliori, «non per finanziare il circolante, ma per gli investimenti». Secondo Ghizzoni, UniCredit ha utilizzato efficacemente i finanziamenti Bce a lungo termine.

L’Italia riparte. E riparte la voglia di investire delle imprese. Prima che arrivino le statistiche ufficiali, è Federico Ghizzoni, numero uno di UniCredit, a lanciare la buona notizia: la domanda delle aziende per finanziamenti a medio termine è in ripresa – dice – ed è «superiore alle aspettative».
Insomma: le aziende italiane sono tornate a chiedere prestiti per investire. Per crescere. Tanto che UniCredit ha già erogato praticamente tutti i fondi che aveva ottenuto nella prima tranche di prestiti Tltro della Bce: sette miliardi e 750 milioni. «Pensavamo che li avremmo utilizzati entro luglio – ha annunciato – e invece sostanzialmente sono già esauriti».
Anche per questo oggi UniCredit scommette sulla ripresa in arrivo: «L’Italia arriverà almeno allo 0,5 per cento».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Segnali contrastanti sul fronte Atlantia-Cdp. L’opinione prevalente è che la cordata coagulata in...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non si tratta solo di scegliere una nuova data a partire dalla quale si potrà di nuovo licenziare. ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La proroga del Temporary Framework europeo (il Quadro temporaneo sugli aiuti di Stato) consentirebbe...

Oggi sulla stampa