Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Generali Italia conferma i target 2021 «Acceleriamo ancora sul digitale»

Il 2020 sarà oggetto di una prossima valutazione che verrà fatta dalla capogruppo in occasione dell’approvazione dei dati semestrali, ma per quanto riguarda i target industriali di Generali Italia al 2021 sono «tutti confermati», nonsotante il Covid-19. Parola del country manager e amministratore delegato della compagnia, Marco Sesana, che durante una conferenza stampa live in streaming sulla “Strategia partner di vita 2021” ha aggiunto: «Gli obbiettivi non cambiano». Anzi, ha sottolineato il manager, alcuni sono già stati raggiunti, come quello relativo ai 2,5 milioni di clienti connessi centrato con un anno di anticipo: «Siamo già a quota 2,35 milioni, con un aumento del 65% dal 2019». Per quanto riguarda gli altri target, Generali Italia punta ad un aumento della soddisfazione dei clienti, ad un aumento della produttività della rete tra il 10 e il 15%, alla crescita in tutti i segmenti di business, a un incremento del 65% dei premi protection nel vita e a un ribilanciamento del portafoglio danni con un aumento della componente non auto al 60%. Il tutto a fronte di un piano di investimenti di 300 milioni. «Rispetto agli obiettivi 2020 – ha aggiunto Sesana – avremo a breve la presentazione della semestrale della capogruppo dove si tracceranno le linee dal punto di vista economico e finanziario». E in quest’ottica anche la futura strategia di dividendi dopo gli 1,5 miliardi di euro staccati a valere sul 2019 a favore della capogruppo da Generali Italia.

In questo quadro, Sesana ha voluto anche lanciare un chiaro messaggio industriale: «La trasformazione digitale già avviata oggi si è accelerata». Oggi oltre il 62% delle polizze è completamente digitale, oltre il 67% con firma digitale a distanza. A questo si somma il fatto che ben l’82% del portafoglio retail è composto da nuovi prodotti lanciati negli ultimi due anni. Due anni duranti quali la compagnia ha modificato sensibilmente la propria offerta per fare in modo che incarnasse i nuovi principi alla base della strategia, ossia semplicità, flessibilità e personalizzazione. L’obiettivo era diventare «partner di vita delle persone nei momenti rilevanti: famiglia, benessere, mobilità, lavoro e risparmio». Ed è in quest’ottica che Generali Italia ha lanciato Immagina Adesso, soluzione completamente digitale, con cui la compagnia punta a «raggiungere 200 mila clienti in un anno». Per il ceo, «Immagina Adesso è la soluzione assicurativa che interpreta tutte le priorità della nostra strategia ‘partner di vita’ per essere più vicini al cliente con una rete più digitale, più agili e smart e più sostenibili». In linea con le esigenze degli italiani, la nuova soluzione retail «dà valore alle priorità di adesso e del futuro, come casa, benessere, sicurezza online e nelle relazioni, e animali – ha spiegato la compagnia – e permette di costruire la propria piattaforma di garanzie, servizi e IoT: specialisti a domicilio, casa sempre protetta e connessa, network sanitario, video consulto medico, network legale, tele assistenza legale, sicurezza digitale di tutti i device della famiglia, consulenza veterinaria, collare connesso».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un voluminoso dossier, quasi 100 pagine, per l’offerta sull’88% di Aspi. Il documento verrà ana...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La ripresa dell’economia americana è così vigorosa che resuscita una paura quasi dimenticata: l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora prima che l’offerta di Cdp e dei fondi per l’88% di Autostrade per l’Italia arrivi sul ...

Oggi sulla stampa