Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Futuro dell’ex Ilva, Arcelor incontra governo e sindacati

Avranno lo stesso obiettivo questa mattina governo e sindacati, collegati a distanza per discutere del futuro dell’ex Ilva con Arcelor Mittal. Il «goal» sarà fare uscire allo scoperto il gruppo siderurgico franco-indiano. Per capire se e come è possibile riannodare il filo che tiene i franco-indiani legati all’Italia. L’accordo sindacale che doveva essere chiuso entro il 31 maggio non solo non c’è ma la trattativa non è mai partita. Ieri sono rimbalzate voci rispetto al rientro del direttore finanziario, Sushil Jain, alla casa madre. La notizia è poi stata smentita da Londra. Ma resta il clima di precarietà negli stabilimenti italiani. Oggi il governo — dovrebbero essere presenti in videoconferenza sia il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo che il titolare del Mise Stefano Patuanelli — si aggrapperà a quanto fissato dall’accordo siglato con la multinazionale franco-indiana il 4 marzo, prima dell’emergenza coronavirus. Nel frattempo la crisi della siderurgia si è aggravata e Mittal sta ridimensionando la sua presenza sia in Polonia che in Francia, con la chiusura dell’altoforno di Fos-sur-mer. Se l’incontro di oggi rimarrà interlocutorio il compito di riannodare il filo dei destini dell’Ilva potrebbe essere affidato per l’ennesima volta al premier Giuseppe Conte. E a una sua telefonata con i Mittal.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Con un’accelerazione tipica delle fasi critiche il sistema bancario sta ridefinendo la sua nuova g...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Siamo poco in ritardo » nella stesura del Recovery Plan italiano. Il premier Giuseppe Conte ammet...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Tre anni di pressoché continua crescita di dividendi globali andati in fumo in un colpo solo, in qu...

Oggi sulla stampa