Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Fs: Alitalia resti compagnia di bandiera

Si allungano i tempi per il rilancio di Alitalia, soprattutto dopo che easyJet si è sfilata dalla trattativa con Fs e Delta per rilevare una quota azionaria. «Sicuramente, prima di Pasqua, Ferrovie dello stato presenterà il piano industriale per Alitalia», ha annunciato l’amministratore delegato di Fs, Gianfranco Battisti, aggiungendo che è possibile qualche giorno di slittamento rispetto alla scadenza del 31 marzo per presentare il piano di rilancio del vettore.«Riteniamo che Alitalia possa essere un’opportunità, è necessario che la società rimanga una compagnia di bandiera», ha proseguito Battisti. «Il paese non può non avere una compagnia di bandiera con un presidio soprattutto sul lungo raggio. Stiamo creando le condizioni per una maggiore accessibilità agli aeroporti, che possa sviluppare il business aeronautico. Su Alitalia c’è una grande aspettativa, ma Fs aspetta la fine degli incontri che sta portando avanti con diversi operatori, perché crede nell’operazione industriale per intercettare tutti i flussi di traffico di 550 milioni di passeggeri attesi ogni anno in Europa».

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Tocca ad Alfredo Altavilla, manager di lungo corso ed ex braccio destro di Sergio Marchionne in Fca...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

I mercati incassano senza troppi scossoni la decisione della Fed di anticipare la stretta monetaria...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

È sempre più probabile che non ci sarà alcun nuovo blocco - anche parziale - dei licenziamenti n...

Oggi sulla stampa