Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Formazione sui contratti collettivi del domani

Con l’arrivo della primavera Anpit lancia «informAzione», corso di approfondimento rivolto alle strutture del territorio, alle aziende associate e a tutti gli attori del mondo del lavoro, dagli imprenditori ai consulenti passando per gli esperti e analisti del settore. L’obiettivo di questo nuovo appuntamento dell’associazione datoriale, radicata ormai in tutte le regioni d’Italia, è quello di analizzare nello specifico la sua contrattazione collettiva quale strumento efficace per dare un futuro alle imprese italiane, per migliorarne l’efficienza e l’equità e sviluppare la cultura della partecipazione e avviare, rilanciare o incentivare la produttività del lavoro. Ma gli approfondimenti chiaramente non si esauriscono qui; verranno analizzati gli aspetti giuridici e normativi e lo sviluppo del welfare aziendale insieme a giuristi e professionisti che da tempo collaborano con l’associazione e i responsabili dell’Ufficio strategie innovazione e sviluppo di Anpit. Inoltre, saranno presentate le opportunità offerte dai mercati finanziari e dalle politiche attive del lavoro messe a disposizione da Anpit attraverso l’istituzione di due uffici dedicati a questi temi specifici, e verrà trattato inoltre il delicato tema della privacy e della protezione dei dati personali, illustrando il corso di formazione prospettato alle aziende, e che partirà in questi giorni, per permettere di adeguarsi alle normative vigenti riguardanti questa materia. La prima tappa di questo format che attraverserà tutta l’Italia è prevista a Barletta, presso la sede di Anpit Bat, il prossimo 17 aprile.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’esordio di Andrea Orcel come ad di Unicredit, uscita con un utile trimestrale doppio rispetto al...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica, non fa suo il progetto per una rete unica ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un blitz della Ragioneria generale dello Stato evita un "buco" di 24 miliardi nel decreto "Sostegni ...

Oggi sulla stampa