Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Fisco, la riforma scalda i motori

Riforma del fisco e rimodulazione della moratoria per microimprese e pmi per aperture di credito e concessioni di prestiti e finanziamenti sono due dei temi su cui il Mef è al momento al lavoro. Lo ha affermato ieri il sottosegretario al Mef Maria Cecilia Guerra, durante le interrogazioni parlamentari in commissione finanze, sottolineando che: «Il governo è impegnato a realizzare un’ampia riforma della tassazione finalizzata a disegnare un fisco equo, semplice e trasparente per i cittadini che riduca la pressione fiscale in particolare sui ceti medi e le famiglie con figli e acceleri la transizione del sistema economico verso una maggiore sostenibilità ambientale e sociale». Ha inoltre evidenziato che la riforma in programma terrà conto dell’indagine conoscitiva avviata dalle commissioni riunite della camera e del senato sulla riforma Irpef e su altri aspetti del sistema tributario. Guerra, rispondendo a un’interrogazione circa la possibilità di adottare iniziative per bloccare l’aumento della pressione fiscale nel 2021, anche a livello locale, ha sottolineato come, per quanto riguarda gli enti locali, in virtù dell’autonomia impositiva di cui dispongono, essi possono autonomamente alleggerire il carico tributario su cittadini e imprese. In merito alla moratoria per pmi e microimprese, introdotta dall’articolo 56 del decreto Cura Italia, si è ricordato che essa è già stata prorogata due volte, con il decreto Agosto e successivamente con la Legge di Bilancio 2021, e si è affermato che si sta valutando una sua rimodulazione. Il sottosegretario ha sottolineato che il ministero sta inoltre considerando la possibilità di proroga e ottimizzazione degli interventi per la liquidità condotti attraverso le garanzie Fondo centrale Pmi e Garanzia Italia, nell’ambito degli spazi offerti dal quadro temporaneo per le misure di aiuti di stato adottati dalla Commissione europea.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«È cruciale evitare di ritirare le politiche di sostegno prematuramente, sia sul fronte monetario ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Dopo aver fatto un po’ melina nella propria metà campo, il patron del gruppo Acs, nonché preside...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Una forte ripresa dell’economia tra giugno e luglio. È su questo che scommette il governo: uscire...

Oggi sulla stampa