Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Fed sanziona Bnp, irregolarità sui mercati dei cambi

La Federal Reserve ha annunciato una multa di 246 milioni di dollari a carico della francese Bnp Paribas e di alcune sue controllate Usa. Il motivo? «Pratiche non sicure e non solide nei mercati dei cambi». La banca centrale guidata da Janet Yellen ha scoperto «mancanze» nella supervisione da parte del gruppo e nei controlli interni sulle operazioni di «trader che comprano e vendono dollari americani e valute straniere per conto di account dell’azienda stessa e dei clienti». Stando alla Fed, Bnp Paribas «ha fallito nell’individuare e affrontare (il problema) dato dai suoi trader che hanno usato chat elettroniche per comunicare con rivali sulle loro posizioni di trading». Per questo la Fed ha ordinato all’istituto di francese di «migliorare la supervisione da parte del suo management senior e i controlli sul trading» nel mercato valutario. Nel gennaio 2017, ricorda la banca centrale Usa, la Fed stessa aveva vietato “in modo permanente” a Jason Kats, ex trader di Bnp Paribas, di lavorare nel settore bancario per avere manipolato i prezzi dei cambi. La Fed, inoltre, vieta alla banca di riassumere persone che sono state coinvolte nelle pratiche oggi punite con la multa.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Con un’accelerazione tipica delle fasi critiche il sistema bancario sta ridefinendo la sua nuova g...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Siamo poco in ritardo » nella stesura del Recovery Plan italiano. Il premier Giuseppe Conte ammet...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Tre anni di pressoché continua crescita di dividendi globali andati in fumo in un colpo solo, in qu...

Oggi sulla stampa