Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

«Facebook risolverà i problemi, ma servono anni»

«Ci vorranno anni, ma alla fine ci riusciremo». Mark Zuckerberg è fiducioso sulla capacità di risolvere i problemi di Facebook dopo lo scandalo di Cambridge Analytica, che ha utilizzato i dati personali di 50 milioni di utenti per veicolare messaggi nel referendum sulla Brexit e le presidenziali Usa. In un’intervista a Vox, Zuckerberg ha dovuto ammettere che i guai del suo social network non potranno essere superati a breve. «Mi piacerebbe poter risolvere la questione in tre o sei mesi, ma la realtà è che per alcuni problemi ci vorrà un periodo di tempo più lungo». La società, ha aggiunto, ha iniziato a investire in sicurezza da un anno. «Per cui, se si tratta di un processo di tre anni, siamo già nel primo anno. Si spera che entro la fine del 2018 avremo iniziato a voltare pagina su alcuni di questi problemi. Ci sono 14 mila persone che lavorano sulle operazioni di sicurezza per affrontare casi come l’interferenza russa nelle elezioni americane», ha dichiarato Zuckerberg, il quale ha respinto le critiche lanciate la scorsa settimana dal capo di Apple, Tim Cook, secondo il quale i guai di Facebook dipendono dal fatto di vendere pubblicità mirata basata sui dati degli utenti. «Sono accuse superficiali e ridicole: il nostro è l’unico modello di business possibile per consentire l’accesso al social a tutti e non solo a chi può pagare un canone».

 

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Il titolo Stellantis ha debuttato ieri in Borsa a Milano e Parigi, mettendo a segno un rialzo del 7,...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Entra nel vivo la contesa per il successore di Jean Pierre Mustier, costretto dal cda a lasciare Uni...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La pandemia ha ampliato le disuguaglianze economiche tra i cittadini e l’educazione finanziaria è...

Oggi sulla stampa