Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Facebook pagherà solo parte degli editori per le news

Facebook non pagherà tutti gli editori che inseriranno i propri contenuti nella nuova sezione news dell’app del social network. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, la società di Mark Zuckerberg è disposta a versare un compenso stabile soltanto ad alcuni partner selezionati, pari a circa un quarto del totale per quanto riguarda gli Stati Uniti, mentre gli altri dovranno accontentarsi del traffico generato attraverso il social ed eventualmente della pubblicità così raccolta.La nuova sezione news dovrebbe essere lanciata alla fine di questo mese e sarà raggiungibile attraverso un pulsante nella parte bassa dell’app. Al debutto saranno presenti articoli di circa 200 testate con l’obiettivo di incrementare le fonti successivamente. Attualmente Facebook sta trattando con la Dow Jones & Co. che pubblica il Wall Street Journal, con il Washington Post, il New York Times, Business Insider, BuzzFeed e l’HuffPost. Le cifre di cui si parla sono di un massimo di 3 milioni di dollari all’anno (2,75 milioni di euro) per i quotidiani e i siti nazionali e di qualche centinaio di migliaia di dollari per quelli locali con accordi che avranno la durata di tre anni. Ovviamente uno dei temi delle discussioni è la quantità di contenuti da inserire nella sezione di Facebook: quest’ultimo preme perché siano la quota maggiore possibile, gli editori invece vogliono evitare di lasciare tutti i propri articoli liberi sul social.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Il caso Unicredit-Mps, che ha posto le premesse per il passo indietro dell’ad Jean Pierre Mustier ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Con il lockdown la richiesta di digitalizzazione dei servizi finanziari è aumentata e le banche han...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il Credito Valtellinese ufficializza il team di advisor che aiuterà la banca nel difendersi dall’...

Oggi sulla stampa