Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Facebook mette il primo piede in Cina

Facebook resta vietata in Cina, dove i social network occidentali sono bloccati. Divieto che vige anche per i grandi motori di ricerca come Google. Nonostante ciò, il gruppo di Mark Zuckerberg ha appena ottenuto la licenza per aprire una sussidiaria a Hangzhou, città dove ha sede il gigante dell’e-commerce Alibaba, con un capitale registrato di 30 milioni di dollari. La sussidiaria si chiama Facebook Technology ed è controllata al 100% da Facebook Hong Kong Limited. Lo si apprende dal Registro delle imprese cinesi che ha appena approvato l’iscrizione della controllata di Facebook. «Siamo interessati – scrive un portavoce di Menlo Park via email – a creare un hub per l’innovazione per dare sostegno agli sviluppatori, agli innovatori e alle start-up cinesi. Lo abbiamo fatto in varie parti del mondo come Francia, Brasile, India e Corea del Sud e i nostri sforzi saranno concentrati su training e workshop che aiutano questi sviluppatori e imprenditori a innovare e a crescere». Un incubatore che farà investimenti sulle start-up e fornirà consulenza alle piccole aziende hi-tech. Google ha già uno staff in Cina con diverse centinaia di persone che lavorano sull’intelligenza artificiale e sullo sviluppo di App.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’Europa è pronta a smembrare i colossi del Web che non rispetteranno le nuove regole sul digital...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Nessuna autorizzazione preventiva, o per meglio dire nessuna esenzione in bianco per salire oltre il...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Invenzioni, brevetti, e altre opere dell’ingegno sono sempre più un pilastro dell’economia mode...

Oggi sulla stampa