Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Facebook mette il primo piede in Cina

Facebook resta vietata in Cina, dove i social network occidentali sono bloccati. Divieto che vige anche per i grandi motori di ricerca come Google. Nonostante ciò, il gruppo di Mark Zuckerberg ha appena ottenuto la licenza per aprire una sussidiaria a Hangzhou, città dove ha sede il gigante dell’e-commerce Alibaba, con un capitale registrato di 30 milioni di dollari. La sussidiaria si chiama Facebook Technology ed è controllata al 100% da Facebook Hong Kong Limited. Lo si apprende dal Registro delle imprese cinesi che ha appena approvato l’iscrizione della controllata di Facebook. «Siamo interessati – scrive un portavoce di Menlo Park via email – a creare un hub per l’innovazione per dare sostegno agli sviluppatori, agli innovatori e alle start-up cinesi. Lo abbiamo fatto in varie parti del mondo come Francia, Brasile, India e Corea del Sud e i nostri sforzi saranno concentrati su training e workshop che aiutano questi sviluppatori e imprenditori a innovare e a crescere». Un incubatore che farà investimenti sulle start-up e fornirà consulenza alle piccole aziende hi-tech. Google ha già uno staff in Cina con diverse centinaia di persone che lavorano sull’intelligenza artificiale e sullo sviluppo di App.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Sarà un’altra estate con la gatta Mps da pelare. Secondo più interlocutori, l’Unicredit di And...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«La sentenza dice che non è possibile fare discriminazioni e che chi gestisce un sistema operativo...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un nuovo “contratto di rioccupazione” con sgravi contributivi totali di sei mesi per i datori di...

Oggi sulla stampa