Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Facebook: Libra non parte senza il sì dell’authority Usa

Il lancio di Libra, la criptovaluta di Facebook, avverrà soltanto dopo il via libera delle autorità Usa: lo dirà oggi l’amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, secondo la testimonianza depositata in vista dell’audizione davanti alla commissione servizi finanziari della Camera. Il social network «non farà parte del lancio del sistema di pagamento Libra (un’associazione fondata da 21 società e nonprofit) in nessuna parte del mondo, senza l’approvazione di tutti i regolatori statunitensi. E sosteniamo il ritardo di Libra fino a quando non saranno affrontate tutte le preoccupazioni dei regolatori. La politica monetaria è di competenza delle banche centrali, non di Libra».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un lungo colloquio, durato poco meno di due ore, ma che alla fine non avrebbe portato a nessun risul...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Unicredit torna all’utile nel secondo trimestre 2020, anche se per soli 457 milioni, il 77% meno d...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Cala l’utile di BancoBpm in un secocondo trimestre complesso per il settore bancario, complice gli...

Oggi sulla stampa