Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Facebook fa breccia nel Nord-Est

Facebook chiama. «Abbiamo deciso di dare una spinta, perché il web può essere un grande bacino di opportunità per essere più presenti sul mercato». Il colosso di Mark Zuckerberg ha invitato le pmi del Nordest a prendere maggiore confidenza con i servizi che offrono Facebook, Instagram e WhatsApp. Obiettivo: accresce l’utile tramite il web.

Facebook ha organizzato una serie di incontri in tutta Italia. E la scorsa settimana, per rivolgersi alle imprese del Nordest, ha scelto Padova. Il progetto si chiama Boost with Facebook. Ed è un programma di formazione gratuito dedicato alle piccole e medie imprese italiane promosso dal social network e da Edi Confcommercio per favorire la digitalizzazione e aiutare le aziende a far crescere il proprio business. «Tanti hanno una pagina, ma non ne sfruttano le potenzialità», ha spiegato Laura Bononcini, responsabile di Facebook per il Sud Europa. «Oggi più di 140 milioni di imprese utilizzano la famiglia delle app di Facebook ogni mese. Il digitale è una straordinaria opportunità di crescita per le pmi, perché aumenta il loro raggio d’azione e favorisce l’export».

In Italia solo il 18,2% delle pmi ha raggiunto un alto livello di innovazione digitale. Un dato che nel Nordest sale al 20,9%. Comunque basso. «Internet è capace di muovere grandi masse di persone», ha sottolineato il presidente di Confcommercio Padova, Patrizio Bertin. «Le imprese possono sfruttarlo a proprio vantaggio: internet serve a farsi conoscere e apprezzare. In un mercato sempre più fluido e complesso un uso consapevole dei social può fare la differenza».

Altro tema: l’incedere dei negozi online a discapito dei punti vendita fisici. «Sicuramente è un tema, ma internet non è un mezzo che possono utilizzare solo le grandi imprese, è a disposizione di tutti», ha precisato Bononcini per conto di Facebook. «Se anche le piccole attività si facessero una maggiore pubblicità vedrebbero sicuramente i risultati dal punto di vista del fatturato». A Padova sono stati presentati due progetti per supportare le pmi nell’uso dei social: lo Smact, una piattaforma integrata di ridistribuzione della conoscenza tra ricerca e imprese, e lo sportello Spin per l’innovazione di Edi Confcommercio.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Sono sessantasei i fascicoli di polizze infortuni in favore dei dirigenti di cui si sono perse le tr...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Questo shock senza precedenti potrebbe causare qualche vittima tra le banche». Un Ignazio Visco i...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Non sarà possibile avere il Recovery Fund in funzione dal primo gennaio 2021 e anche il Bilancio ...

Oggi sulla stampa