Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Europarlamento, mossa per svelare i beneficiari dei trust

La commissione economica dell’Europarlamento ha approvato un emendamento della normativa Ue anti-riciclaggio per estendere a tutti i cittadini la possibilità di conoscere il beneficiario finale dei trust e di altre entità simili nei paradisi fiscali. Gli eurodeputati — con 89 si, un no e 4 astensioni — hanno cancellato una precedente limitazione imposta dai governi (su pressione del Regno Unito e della Germania), che garantiva l’accesso alle informazioni solo alle autorità interessate (magistratura, autorità fiscali, ecc.).

La vasta presenza di noti politici dietro trust e società offshore, confermata dall’inchiesta giornalistica Panama papers, ha convinto la commissione economica a rendere più credibile la pluri-annunciata promessa di combattere il riciclaggio di denaro sporco e l’evasione delle tasse tramite i paradisi fiscali.

Il via libera completo dell’Europarlamento è probabile già nella sessione plenaria di questo mese.

Poi si passerà alla conciliazione con i governi, che appare meno difficile rispetto al passato perché in Germania sono in arrivo le elezioni e il Regno Unito è avviato verso l’uscita dall’Ue. I trust e le entità simili, dopo l’approvazione finale del testo anti-riciclaggio, dovrebbero così essere sempre registrati includendo il nome del beneficiario finale.

Ivo Caizzi

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Intervista ad Alessandro Vandelli. L'uscita dopo 37 anni nel gruppo. I rapporti con gli azionisti Un...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

I gestori si stanno riorganizzando in funzione di una advisory evoluta che copra tutte le problemati...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non far pagare alle aziende i contributi dei neo assunti per due anni. È la proposta di Alberto Bom...

Oggi sulla stampa